Gazzetta - Effetto Covid, perdita record per il Milan: ma il futuro è garantito grazie alla solidità di Elliott

10.10.2020 11:53 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Antonio Vitiello
Gazzetta - Effetto Covid, perdita record per il Milan: ma il futuro è garantito grazie alla solidità di Elliott

Il conto - purtroppo! - torna. Ed è salatissimo. Meno 195 milioni di euro: il bilancio 2019-20 del Milan ha registrato una perdita record. Come riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, l’effetto Coronavirus si è fatto sentire. E ha avuto un impatto pesantissimo sulle casse del club di via Aldo Rossi.

RICAVI AL MINIMO - Ma cosa ha inciso così duramente sul bilancio del Milan? Innanzitutto sono mancati gli introiti da botteghino (e chissà quando si tornerà a giocare a porte totalmente aperte) e di tutto quello che ruota attorno all’attività agonistica in condizioni normali. L’altra voce “asciugata” dal Covid, osserva la rosea, è quella dei ricavi televisivi: lo stop imposto al campionato durante il lockdown, infatti, ha ridotto il numero di partite giocate fino a giugno.

SOLIDITÀ - Insomma, un duro colpo. Ma il progetto Elliott va avanti e non cambia. Perché la proprietà è solida e ha cancellato i debiti del Milan. L’obiettivo, adesso, è quello di riportare equilibrio tra costi e ricavi. Da luglio, il fondo di proprietà della famiglia Singer ha immesso nel club circa 140 milioni, proseguendo nella politica di razionalizzazione dei costi anche attraverso la riduzione del monte-ingaggi. È questa la strada da seguire.