Gazzetta - Ibra-Milan, countdown per il sì: tutto porta in rossonero, la risposta entro dieci giorni

05.12.2019 08:03 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Markus Ulmer/PhotoViews
Gazzetta - Ibra-Milan, countdown per il sì: tutto porta in rossonero, la risposta entro dieci giorni

Sarà un altro fine settimana di attesa per il Milan e i suoi tifosi, che aspettano una risposta da Ibrahimovic. Nel frattempo, Zlatan continua a lanciare messaggi incoraggianti anche se piuttosto criptici. Prima le parole alla Gazzetta (“Milano è la mia seconda casa”), poi quelle a GQ (“Ci vediamo presto in Italia, andrò in un club che deve rinnovare la propria storia”). Gli indizi portano già ad attivare un countdown: nessuna squadra, infatti, corrisponde più del Milan all’identikit tracciato dallo svedese.

L'ATTESA - Un colosso come Ibra, a livello tecnico e commerciale, permetterebbe di far progressi in tempi rapidissimi. Per questo Maldini e Boban sono decisi più che mai ad attendere. I tempi lunghi tengono in tensione i vertici rossoneri, che restano comunque fiduciosi. Come riporta La Gazzetta dello Sport, entro metà mese Zlatan deciderà cosa fare. Il Milan è già pronto ad accoglierlo. Prima ancora che il mercato si apra, per l’attaccante potrebbero spalancarsi i cancelli di Milanello. Staff e dirigenza sperano di vederlo al più presto al lavoro per ritrovare velocemente la condizione ideale.

IL CUORE - Più che il fattore economico, nelle valutazioni di Ibrahimovic rientra il benessere proprio e della sua famiglia. Il Milan, comunque, gli ha presentato una proposta all’altezza: contratto da 6 o 18 mesi a 6 milioni netti (2+4). Il club milanista ritiene di aver fatto il massimo. La palla è tra i piedi di Zlatan, che presto comunicherà la sua decisione. Un altro weekend di attesa e poi si saprà.