Gazzetta - Il Milan prepara strategia e offerte per Scamacca e Berardi: fissato l'incontro col Sassuolo

26.03.2022 08:00 di Salvatore Trovato   vedi letture
Gazzetta - Il Milan prepara strategia e offerte per Scamacca e Berardi: fissato l'incontro col Sassuolo
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

L’attacco rossonero non è da rifondare, semmai da rifinire, rafforzare, ringiovanire e - perché no! - italianizzare. Maldini e Massara sono al lavoro in vista del mercato estivo e stanno giocando su più tavoli. Come riporta La Gazzetta dello Sport, i vertici di via Aldo Rossi hanno messo nel mirino due giocatori del Sassuolo: Scamacca e Berardi.

Valutazioni differenti
Stando a quanto riferito dalla rosea, a breve i dirigenti del Milan incontreranno l’a.d. neroverde Giovanni Carnevali per fare il punto della situazione. Come detto l’obiettivo del club rossonero e accelerare sull’attaccante e l’esterno azzurri. Il "problema", al momento, è legato alle valutazioni dei cartellini. Maldini e Massara, infatti, non vorrebbero andare oltre i 30 milioni per Scamacca e i 15 per Berardi, cifre che il Sassuolo, intenzionato a monetizzare il più possibile dalla cessione dei suoi gioielli, non ritiene sufficienti.

Derby con l’Inter
Su Scamacca l’Inter si è fatta avanti da tempo, ma Marotta - costretto prima a vendere un pezzo pregiato dell’attuale rosa - ha proposto un prestito con riscatto, formula che il Sassuolo non gradisce. Il Milan, invece, può permettersi di intervenire subito, per questo pensa di poter entrare in scena con un’offerta più bassa. Maldini ha già un accordo con Origi, ma il profilo di Scamacca stuzzica lo stesso. Così come quello di Berardi, che occupa il primo posto sul taccuino di mercato alla voce "esterno offensivo".