Gazzetta - Milan-Ibra, si cerca l’intesa sui bonus: il club è ottimista, ma il raduno si avvicina

14.08.2020 08:00 di Salvatore Trovato   vedi letture
Gazzetta - Milan-Ibra, si cerca l’intesa sui bonus: il club è ottimista, ma il raduno si avvicina
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il mercato del Milan, in questa precisa fase, ruota intorno a un nome ben preciso: Ibrahimovic. Tutto il resto è in standby. Perché la permanenza dello svedese è l’unica cosa che conta (al momento). Zlatan è un leader oltre che un campione ancora in grado di fare la differenza. E i vertici di via Aldo Rossi non vogliono trattenerlo costi quel che costi.

QUESTIONE BONUS - Ma c’è un nodo da sciogliere, ed è di natura economica. Come riporta La Gazzetta dello Sport, le parti stanno trattando sui bonus, ovvero la parte variabile dell’ingaggio. Il Milan ha proposto a Ibra uno stipendio fisso da circa 5 milioni, a cui vanno aggiunti, appunto, alcuni bonus (legati a obiettivi di squadra e personali) che permetterebbero al giocatore di superare i 6 milioni richiesti inizialmente.

OTTIMISMO - L’intesa non è ancora stata raggiunta, ma a Casa Milan non si registrano particolari turbolenze. Ibrahimovic ha già manifestato la sua volontà di restare e i dirigenti rossoneri sono fiduciosi. Tuttavia, ciò che sembrava potesse essere formalizzato entro Ferragosto (ovvero il rinnovo), scollinerà questa data. Ma bisogna accelerare, visto che la squadra si ritroverà a Milanello fra dieci giorni esatti.