Gazzetta - Milan, l’inferno all’improvviso: servono energie fisiche e mentali per non rovinare tutto

27.04.2021 09:58 di Salvatore Trovato   Vedi letture
Gazzetta - Milan, l’inferno all’improvviso: servono energie fisiche e mentali per non rovinare tutto
MilanNews.it
© foto di PhotoViews

Dall’altare alla polvere nel giro di pochi mesi. Il Milan si è ritrovato all’improvviso all’inferno, dopo aver accarezzato a lungo il sogno Scudetto. Abbandonati i propositi di gloria, i rossoneri avevano comunque accumulato un buon margine di vantaggio sul quinto posto. Ora invece, per la prima volta dopo 33 giornate, la squadra di Pioli è virtualmente fuori dalla prossima Champions League.

IL CROLLO - Come evidenzia La Gazzetta dello Sport, il Milan dovrà trovare energie fisiche e, soprattutto, mentali per non rovinare tutto, dopo una stagione condotta sempre ai piani alti della classifica, al comando per un girone intero e poi al secondo posto, fino a domenica scorsa. Il sorpasso dell’Atalanta non è servito a spronare un gruppo depresso e impaurito dal ritorno degli avversari, incapace di ritrovare la propria identità.

SQUADRA IN TILT - Contro la Lazio sono emersi con forza tutti i limiti di questo Milan: scelte sbagliate negli ultimi metri, uomini-chiave fuori condizione e poca attenzione in copertura. Insomma, il meccanismo si è inceppato: in questo momento non c’è un settore (difesa, centrocampo o attacco) che funzioni meglio degli altri e dal quale si può provare a ripartire. Bisogna crescere "di squadra", partendo ovviamente dalla convinzione dei singoli. Basterà il ritorno di Ibra? Si vedrà.