Gazzetta - Milan, Rangnick cerca collaboratori italiani: Braida e Bonera nel casting

23.05.2020 08:03 di Salvatore Trovato   Vedi letture
Gazzetta - Milan, Rangnick cerca collaboratori italiani: Braida e Bonera nel casting

Sarà un Milan made in Italy. Più nello staff che nei giocatori. Come riporta La Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina con Rangnick alla guida della squadra (e dell’area sportiva) ci sarà bisogno di collaboratori italiani che possano guidarlo e accelerare il suo inserimento nel nostro calcio. E il casting è già iniziato.

IDEA BRAIDA - Stando alle indiscrezioni, Rangnick avrebbe chiesto otto collaboratori, alcuni dei quali sono già a Milanello. Il professore, ad esempio, ha già fatto sapere che intende avvalersi del contributo di Almstadt e Moncada, i quali hanno lavorato bene e sono molto apprezzati in via Aldo Rossi. Per quanto riguarda gli interpreti italiani del nuovo corso, invece, alla luce del sempre più probabile addio di Maldini e Massara, negli ultimi giorni è tornata d’attualità la candidatura di un manager di grande esperienza come Ariedo Braida.

CONTINUITA’ - Sullo storico direttore sportivo dell’era berlusconiana sono in corso delle riflessioni, ma non è escluso che Gazidis e Rangnick optino per altre soluzioni. Occhio anche a Daniele Bonera, collaboratore di Giampaolo prima e Pioli dopo, adorato dai giocatori e stimato da tutto l’ambiente rossonero. L’ex difensore sta ultimando il suo ultimo corso a Coverciano (poche settimane lo separano dal conseguimento dell’Uefa Pro) e potrebbe assicurare la giusta continuità a Milanello.