Gazzetta - Milan, serve esperienza. Ibra ma non solo: chance per Romagnoli, conferma per Rebic

29.04.2021 10:00 di Salvatore Trovato   Vedi letture
Gazzetta - Milan, serve esperienza. Ibra ma non solo: chance per Romagnoli, conferma per Rebic
MilanNews.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Il progetto giovani va avanti. Perché il Milan ci crede, Maldini e Pioli ci credono. Ma in questo momento, con la qualificazione in Champions tornata tragicamente in bilico, servono giocatori pronti nelle gambe e nella testa. Per questo, come riporta La Gazzetta dello Sport, da sabato, ovvero dal match contro il Benevento, i rossoneri torneranno ad aggrapparsi a Ibrahimovic, campione nelle giocate e nella personalità.

ESPERIENZA - In questa fase delicata della stagione il Milan ha bisogno di professionisti come lo svedese, motivo per cui Pioli potrebbe scegliere anche in base al grado di esperienza. In difesa, ad esempio, gli errori di Tomori hanno riaperto il ballottaggio con Romagnoli. Negli anni il capitano ha dimostrato di avere carattere e determinazione, di sapere andare oltre le critiche ora dovrà provare a riprendersi il posto fisso. A centrocampo, invece, Bennacer e Kessie, anche se meno brillanti di qualche settimana fa, offrono più garanzie di Tonali: Pioli non rinuncerà al tandem titolare.

CERTEZZA REBIC - Anche in attacco l’esperienza può essere un criterio determinante: Saelemaekers, una delle sorprese più belle del Milan attuale, è apparso un po’ sottotono nelle ultime partite: Castillejo, 26 anni, si candida per dargli il cambio contro il Benevento. E certamente Pioli non si priverà di Rebic, un altro che non si è mai tirato indietro di fronte alle difficoltà.