Gazzetta - Nuovo look, solito Ibra: San Siro torna ai piedi del suo Re

13.09.2021 12:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Gazzetta - Nuovo look, solito Ibra: San Siro torna ai piedi del suo Re
MilanNews.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Avrà anche cambiato look (ora ha una treccia), ma in campo Zlatan Ibrahimovic resta sempre il solito goleador: entrato in campo nella ripresa ieri sera contro la Lazio dopo quattro mesi dall'ultima partita ufficiale giocata, il centravanti svedese ha infatti impiegato appena sette minuti per tornare ad esultare a braccia aperte sotto la Curva Sud. Non sarà stata la sua rete più bella della sua carriera, ma dopo un periodo di stop così lungo rientrare in campo a quasi 40 anni con un gol ha certamente un sapore particolare. 

IL RE E' TORNATO - A riferirlo è questa mattina La Gazzetta dello Sport che spiega che ieri i tifosi milanisti presenti a San Siro lo hanno osannato fin dal pre-partita e nel secondo tempo si sono goduti il ritorno del loro idolo. Ibra, oltre al gol, ha dimostrato di avere una voglia matta di giocare, gli avversari sono quindi avvisati: il Re è tornato e vuole essere ancora decisivo e determinante. 

ORA LA CHAMPIONS - Nonostante il lungo stop, Zlatan è apparso in buona condizione e ora spera di ritrovare una maglia da titolare mercoledì a Liverpool quando andrà in scena il ritorno in Champions League del Diavolo dopo sette anni. Ovviamente non ha ancora i 90' nelle gambe, toccherà quindi a Stefano Pioli decidere se schierarlo dall'inizio o utilizzarlo come ieri a partita in corso. Quello che conta è che il Re è tornato e ora tutti gli avversari devono iniziare a preoccuparsi.