Kalulu sempre più utile a questo Milan: la sua crescita è evidente

13.01.2021 14:00 di Antonio Tiziano Palmieri   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Kalulu sempre più utile a questo Milan: la sua crescita è evidente

Pierre Kalulu, giovane difensore classe 2000 del Milan, sta dimostrando di essere all’altezza della situazione, e quando viene chiamato in causa, non sfigura mai. Nel match di ieri contro il Torino in Coppa Italia, Kalulu si è addirittura guadagnato il ruolo di migliore in campo. Dopo lo scetticismo iniziale nei suoi confronti, per cause di forza maggiore, Kalulu è dovuto scendere in campo nel ruolo di centrale difensivo. Arrivato come terzino destro, il francese ha dimostrato di cavarsela in entrambe le posizioni. In aggiunta a tutto ciò, sono evidenti gli ampi margini di miglioramento.

IL LAVORO DELLO SCOUTING - Il Milan è andato a pescare dal Lione, un difensore futuribile, pagandolo appena 500 mila euro. Lo scouting rossonero ha lavorato bene perché ora Kalulu, dopo 8 presenze e 1 gol segnato, vale molto di più rispetto a quanto è stato pagato 6 mesi fa. 

RIMPIANTO PER IL LIONE - Kalulu rappresenta un grosso rimpianto per il Lione, e si può già dire che il Milan ha ‘pescato’ bene. I tifosi dell’OL, nelle settimane passate, hanno più volte accusato il Presidente, Jean Michel Aulas, e l’allenatore, Rudi Garcia, di aver fatto andare via un giovane talento come Pierre troppo facilmente. Inoltre Kalulu è anche legato alla città di Lione, essendoci lui nato. Nel frattempo Paolo Maldini e tutto il Milan si gode il giocatore. L’acquisto di Kalulu è l’ennesima prova della bontà del lavoro di tutta la dirigenza da un anno a questa parte.