Milan, Giampaolo punta al rilancio di André Silva: vuole metterlo in coppia con Piatek

24.06.2019 16:30 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Milan, Giampaolo punta al rilancio di André Silva: vuole metterlo in coppia con Piatek

E' arrivato da pochi giorni al Milan, ma sono diverse le cose che Maro Giampaolo vuole fare sulla panchina del Milan. Una di queste è il rilancio di André Silva, che è pronto a rientrare a Milanello dopo aver giocato l'ultima stagione in prestito al Siviglia. Gli andalusi, dopo un anno con parecchi alti e bassi, hanno deciso di non riscattarlo e dunque ecco una nuova opportunità al Milan dove nella stagione 2017-2018 si era fatto vedere quasi esclusivamente in Europa League. 

SPALLA DI PIATEK - Come riporta Tuttosport, Giampaolo è pronto a scommettere su di lui e per farlo è pronto a metterlo al fianco di Piatek: il nuovo tecnico milanista lo vede infatti come spalla ideale con il bomber polacco, un po' come ha fatto nella nazionale portoghese con Cristiano Ronaldo. Le prime settimane di ritiro saranno fondamentali per capire se veramente André Silva è in grado di fare di fatto la seconda punta, cioè quell'attaccante che dovrà muoversi molto e a volte anche allargarsi sulle corsie laterali per lasciare spazio centralmente a Piatek.

OK DELLA PROPRIETA' - L'idea di Giampaolo trova d'accordo anche la società milanista che vuole rilanciare il portoghese dopo che due estati fa era stato pagato quasi 35 milioni di euro dal Milan cinese. Al 30 giugno 2019, l'ex Porto sarà a bilancio ancora per 20,8 milioni, una cifra che rende complicata una sua uscita con congrua plusvalenza per il club di via Aldo Rossi. Da qui, il benestare alla decisione di Giampaolo, che avrà il compito di far rinascere André Silva dopo due stagioni piuttosto deludenti.