Milan, mediana in buone mani con Bakayoko: partner ma anche (e soprattutto) alter ego di Kessie

04.09.2021 12:02 di Salvatore Trovato   vedi letture
Milan, mediana in buone mani con Bakayoko: partner ma anche (e soprattutto) alter ego di Kessie
MilanNews.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Del doman (di Kessie!) non c'è certezza. Il Milan, un po’ per "proteggersi" da eventuali colpi bassi, un po’ per convinzioni prettamente tecniche, si è mosso d’anticipo acquistando Adli per la prossima stagione e strappando il prestito per due anni di Bakayako, il quale ha un discreto vantaggio: conosce bene il nostro campionato.

JOLLY - In attesa di novità sul fronte di Kessie e di scoprire il talento di Adli, mister Stefano Pioli può godersi Bakayoko. Il tecnico rossonero, come riporta La Gazzetta dello Sport, può abbracciare un calciatore cresciuto, tatticamente e mentalmente, già abituato alle pressioni dell’ambiente e in grado di abbinare - più o meno con la stessa efficacia - compiti di impostazione e di copertura. Insomma, un jolly della mediana che il Milan potrà sfruttare tra un impegno e l’altro.

SOSTITUTO - L’intesa con Kessie sarà un ottimo punto di partenza, ma Bakayoko non è solo un ottimo partner del campione ivoriano, è anche - e soprattutto - il suo sostituto naturale. Quando il "presidente" partirà per la Coppa d’Africa, il francese avrà modo di dimostrare le sue qualità con maggiore continuità. E con un Tonali così, il centrocampo rossonero è in buone mani.