Probabile formazione Milan: scelte obbligate in difesa, Castillejo ce la fa. Ancora Saelemaekers per Rebic

23.09.2020 20:00 di Matteo Calcagni Twitter:    Vedi letture
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS
Probabile formazione Milan: scelte obbligate in difesa, Castillejo ce la fa. Ancora Saelemaekers per Rebic

Archiviato il successo sul Bologna, il Milan domani sarà chiamato ad un nuovo dentro/fuori dopo la sfida allo Shamrock della scorsa settimana. Domani a San Siro arriveranno i norvegesi del Bodo/Glimt, squadra che ha vinto 18 delle ultime 20 partite: una formazione temibile che l'undici rossonero non dovrà prendere sotto gamba. Proprio per questa ragione non sono previste rivoluzioni di formazione da parte di Pioli, orientato a confermare l'undici già visto in Irlanda.

DIFESA GIÀ FATTA, MEDIANA CONFERMATA - La positività al tampone di Duarte ha ridotto all'osso il ventaglio di scelte del tecnico emiliano per la difesa. Davanti a Donnarumma ci saranno i soliti quattro, ovvero Calabria, Kjaer, Gabbia e Theo Hernandez. Il centrale danese, uscito acciaccato dal monday night contro i felsinei, ha già recuperato ed è pronto a guidare nuovamente la retroguardia milanista. Kessie e Bennacer si apprestano a giocare la terza partita consecutiva in coppia, con Tonali che partirà ancora dalla panchina.

CASTILLEJO RECUPERA, SAELEMAEKERS AL POSTO DI REBIC - Samu Castillejo era stato sostituito da Pioli all'intervallo di Milan-Bologna per un fastidio muscolare: un problema di poco conto dato che lo spagnolo sarà nuovamente titolare sulla destra. Al posto dello squalificato Rebic, ancora appiedato per due turni in Europa, ci sarà Saelemaekers come a dublino. Inamovibile il binomio centrale Calhanoglu-Ibrahimovic, già protagonisti nel debutto europeo della scorsa settimana.

Di seguito la probabile formazione rossonera:

Milan (4-2-3-1): Donnarumma G.; Calabria, Kjaer, Gabbia, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer; Castillejo, Calhanoglu, Saelemaekers; Ibrahimovic.