Tomori ma non solo: c'è anche Tonali tra gli insostituibili del Milan. Ora è un leader tecnico

30.11.2021 12:03 di Salvatore Trovato   vedi letture
Tomori ma non solo: c'è anche Tonali tra gli insostituibili del Milan. Ora è un leader tecnico

C’è anche lui tra gli "insostituibili" di questo Milan. Sandro Tonali ci ha messo tutto l’impegno e la volontà di questo mondo per diventare quello che è oggi. È passato da un anno orrendo, ha patito sulla sua pelle la gogna mediatica, gli scherni, le sentenze. Ma non si è lasciato andare, no! Al contrario: ha combattuto per se stesso e per il suo club, che ha ricambiato a sua volta scommettendo su di lui. E adesso sta raccogliendo i frutti di cotanta perseveranza. 

Leader tecnico
Oggi, come sottolinea La Gazzetta dello Sport, Tonali è uno dei leader tecnici della squadra, un centrocampista in grado di dare ordine e geometrie in mezzo al campo, aggiungendo muscoli, corsa e recuperi. Come detto, un insostituibile: gasato anche dalla spinta della Curva, Sandro è diventato un fedelissimo di Stefano Pioli, ovvero un elemento determinante nello scacchiere tattico del Milan.

Sempre in campo
Sostenuto da allenatore e tifosi, Tonali si sente finalmente a suo agio nel ruolo di trascinatore, e in questo contesto - finalmente favorevole - riesce a esprimere al meglio il suo calcio. Pioli difficilmente si priva dell’ex Brescia, il quale ha giocato tutte le partite in questa stagione per un totale 1.179 minuti. Dato destinato a salire ancora e ancora. A partire da domani, da Marassi: stavolta Sandrino giocherà dall’inizio.