Tuttosport - Calhanoglu con le spalle al muro: ora il Milan potrebbe anche riformulare la sua offerta al ribasso

18.06.2021 10:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Tuttosport - Calhanoglu con le spalle al muro: ora il Milan potrebbe anche riformulare la sua offerta al ribasso
MilanNews.it
© foto di PhotoViews

L'Europeo doveva essere la vetrina perfetta per mettersi in mostra e invogliare qualche top club a presentare un'offerta, ma purtroppo per Hakan Calhanoglu così non è stato: la sua Turchia ha perso infatti due partite su due (contro Italia e Galles) e anche le sue prestazioni non sono state assolutamente indimenticabili. E così ora il trequartista turco, il cui contratto con il Milan scadrà tra pochi giorni (30 giugno), si trova con le spalle al muro perchè non ha nessuna offerta europea in mano, se non quella dei rossoneri per il rinnovo. 

POSIZIONE SCOMODA - A riferirlo è questa mattina l'edizione odierna di Tuttosport che spiega che nè il giocatore nè il suo entourage pensavano di potersi trovare in questa situazione. Ora Calhanoglu è in una posizione piuttosto scomoda perchè non può più avanzare chissà quali richieste. Il Milan, che non si è mai spostato dalla sua offerta da 4 milioni di euro a stagione, resta in attesa di Hakan, ma non è escluso del tutto che possa anche rimodulare la sua proposta al ribasso, inserendo qualche bonus in più.

FLOP EUROPEO - Il flop con la Turchia rischia quindi di costare molto caro a Calhanoglu che all'Europeo ha sprecato una grande chance di attirare le attenzioni di altri club. E invece ora nessuno lo vuole, se non il club rossonero dove Stefano Pioli continua a considerarlo un giocatore fondamentale. Ma le carte in tavola potrebbero ora cambiare visto che, come spiega sempre Tuttosport questa mattina, nelle ultime due uscite con la sua nazionale ha messo in mostra prestazioni che non rispecchiano il valore economico della cifra richiesta da Hakan al Milan (5 milioni di euro a stagione).