Tuttosport - Da Gigio a Kessié e Cutrone, ecco i sacrificabili: il Milan pensa a incassare

25.06.2019 08:00 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Tuttosport - Da Gigio a Kessié e Cutrone, ecco i sacrificabili: il Milan pensa a incassare

Acquisti ma non solo. Il Milan ha deciso di concentrarsi sugli ingressi, ma inevitabilmente dovrà effettuare delle cessioni importanti per rientrare degli investimenti che verranno fatti. Come riporta l’edizione odierna del quotidiano Tuttosport, da qui alla chiusura del mercato qualche elemento saluterà Milanello e per il club rossonero potrebbero piovere milioni, anche più di 100.

VIA GIGIO - Un nome su tutti: Donnarumma. Il Milan non vorrebbe privarsi di un talento come Gigio, ma il suo ingaggio (6 milioni netti a stagione) potrebbe spingere i vertici di via Aldo Rossi a "sacrificarlo". Inoltre, il giovane portiere (valutazione 55-60 milioni, se non di più) è quello che ha più mercato. Anche Kessié, che ha tanti estimatori in Inghilterra, potrebbe partire: se dovesse arrivare un’offerta da 35-40 milioni di euro la società milanista la prenderebbe in considerazione (l’ivoriano è a bilancio per 20 milioni).

SUSO IN PROVA - Tra i "sacrificabili" ci sono anche Cutrone e Suso. Il centravanti non è ufficialmente in vendita, ma se una squadra dovesse mettere sul piatto 25 milioni il Milan potrebbe cederlo (Torino, Sassuolo e Fiorentina restano alla finestra). Giampaolo è intenzionato a provare Suso nel ruolo di trequartista: se l’esperimento non dovesse funzionare, ovviamente lo spagnolo potrebbe finire sul mercato. Così come Castillejo, un esterno puro che potrebbe non rientrare nei piani del tecnico abruzzese.