Tuttosport - Ibrahimovic, il rinnovo è ad un passo: i dettagli del contratto e l'importanza dello svedese

08.08.2020 12:00 di Pietro Andrigo   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Tuttosport - Ibrahimovic, il rinnovo è ad un passo: i dettagli del contratto e l'importanza dello svedese

Tra le telenovele rossonere che, in questi giorni, stanno monopolizzando i canali rossoneri senza dubbio una speciale programmazione è dedicata al rinnovo di Ibrahimovic. Nonostante la questione stia tenendo banco da diverse settimane, secondo l'edizione odierna di Tuttosport. la fiction con protagonosta lo svedese sembra vicino ad una conclusione con lieto fine: il rinnovo con il Milan. Le tappe e i dettagli che hanno portato a questo risultato, tuttavia, sono tante e il quotidiano piemontese le ha analizzate attentamente.

LE TAPPE VERSO IL RINNOVO - Se nelle ultime settimane le trattative per il prolungamento di Ibrahimovic sono state tutto sommato agevoli, lo stesso non si può dire per i mesi precedenti. Le insistenti voci circa l'approdo di Ralf Rangnick in rossonero, poi non avvenuto, avevano allontanato la possibilità di un futuro in rossonero per Ibrahimovic che, più volte, era arrivato allo scontro con Ivan Gazidis. I primi endorsement per il prolungamento dello svedese, tuttavia, erano arrivati a Febbraio con Boban che, prima del licenziamento, aveva ribadito l'importanza dello svedese nello scacchiere rossonero. Da allora tant fatti sono accaduti: oltre allo scoppio della terribile pandemia del Coronavirus, le conferme su Rangnick si sono trasformate in smentite grazie ai grandi risultati ottenuti dal Milan dopo il lockdown. Di queste grande prestazioni, senza dubbio, Ibrahimovic è stato assoluto protagonista con 10 gol fatti e cinque assist serviti oltre al grandissimo impatto che ha avuto sui giovani rossoneri: questi fattori inopinabili hanno convinto la dirigenza rossonera che il rinnovo di Ibrahimovic era ed è un assoluta priorità.

I DETTAGLI DEL CONTRATTO - Secondo Tuttosport le prossime 48-72 ore saranno decisive per la ratifica dell'accordo tra Ibrahimovic e il Milan. Il contratto tra lo svedese e i rossoneri è decisamente articolato e accanto ad una parte fissa che si dovrebbe aggirare tra i 5,5 e i 6 milioni, vi sarebbe la presenza di diversi bonus legati ad obbiettivi personali e di squadra. Questi dettagli e queste cifre, in particolare, portano Ibrahimovic ad essere il giocatore di movimento più pagato oltre che uno dei calciatori con lo stipendio più alto in rosa. Gli avvocati del Milan e di Raiola sono al lavoro per ratificare l'accordo che per i rossoneri e Ibrahimovic significheranno un altro anno insieme dove, con la stessa determinazione mostrata negli ultimi mesi, l'obiettivo sarà la qualificazione in Champions League.