Tuttosport - Le richieste di Raiola e i timori del Milan: per il rinnovo di Gigio servirà uno sforzo importante

09.09.2020 10:57 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Tuttosport - Le richieste di Raiola e i timori del Milan: per il rinnovo di Gigio servirà uno sforzo importante

La battaglia (contrattuale, s’intende) non è ancora iniziata, ma sul fronte Donnarumma cominciano a soffiare “venti di guerra”. Il quotidiano Tuttosport non usa mezzi termini per definire quello che si preannuncia come un vero e proprio tour de force. Perché Gigio è vicino alla scadenza (giugno 2021) e il suo agente, Mino Raiola, non è intenzionato a fare sconti. Nonostante la volontà dello stesso giocatore, che ha già ribadito la sua intenzione di restare (e vincere) in rossonero.

MANI LEGATE - L’idea del Milan era quella di un triennale fino 2023, con una base fissa di 6 milioni più ricchi bonus che potessero portare l’ingaggio a superare i 7 milioni. Un’offerta di tutto rispetto, ma che non sembra soddisfare l’esigente Raiola. Il manager - sottolinea Tuttosport - sa di essere in una posizione di vantaggio, poiché l’imminente scadenza gli permetterebbe di portare via Donnarumma gratis a partire da febbraio 2021. E il fatto che lo stesso Raiola voglia parlare con Maldini a mercato chiuso, lega ulteriormente le mani al Milan, che sarebbe impossibilitato a vendere Gigio in questa sessione.

SACRIFICIO - Perdere il forte portiere a costo zero sarebbe una sorta di "dramma", sia dal punto di vista sportivo che economico. Per non parlare dell’immagine negativa che la società rossonera darebbe di sé. Per evitare tutto questo sarà necessario che il Milan faccia uno sforzo importante, garantendo a Gigio (e a Raiola) un contratto monstre.