Tuttosport - Milan-Ibra, ora serve fare il passo decisivo: l'ultimo sforzo è sulla durata del contratto

11.12.2019 08:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Tuttosport - Milan-Ibra, ora serve fare il passo decisivo: l'ultimo sforzo è sulla durata del contratto

Se il Milan vuole riportare per davvero Zlatan Ibrahimovic a Milanello è il momento di fare il passo decisivo: in particolare, secondo quanto riferisce questa mattina Tuttosport, il club di via Aldo Rossi deve andargli incontro sulla durata del contratto che, fino ad oggi, è la vera spina nel fianco sulla quale le parti stanno dibattendo, senza dimenticare ovviamente la questione economica. 

OFFERTA CONGRUA - La proposta del Milan è ormai chiara da tempo: sei mesi a tre milioni di euro e rinnovo di un altro anno a 6 milioni netti in caso di qualificazione alla prossima Champions League. Ibra, da parte sua, vorrebbe invece un contratto di 18 mesi alla stesse cifre più bonus per arrivare a circa 10 milioni di euro complessivi. Il club rossonero è convinto di aver presentato un'offerta più che congrua per un giocatore di 38 anni e per questo non vorrebbe modificare la sua proposta. 

VISIONI DIVERSE - In via Aldo Rossi, intanto, continuano ad esserci pensieri diversi su questa operazione: l'ad Gazidis, infatti, sembra avere qualche perplessità su questo affare, mentre la parte sportiva spinge per chiudere e riportare Ibra a Milanello. Maldini e Boban sanno bene che questa squadra ha bisogno di carisma e personalità e nessuno come lo svedese può dare veramente una scossa a tutto l'ambiente milanista. Per arrivare ad una conclusione positiva di questa operazione sarà necessario che una delle due parti ceda e accontenti l'altra, ma bisognerà farlo in fretta perchè il Napoli non molla ed è sempre alla finestra.