Tuttosport - Milan, Leonardo al bivio: più che il mercato, pesano i litigi e i conflitti con altri rossoneri

16.05.2019 10:00 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Tuttosport - Milan, Leonardo al bivio: più che il mercato, pesano i litigi e i conflitti con altri rossoneri

Non solo Gattuso. A rischio, secondo quanto riferito dal quotidiano Tuttosport, c’è anche Leonardo. Il fatto che anche sul dirigente brasiliano ci siano voci di esonero, rendono ben chiara la differenza che si è venuta a creare tra le speranze della società rossonera che puntava alla Champions e la realtà dei fatti, con la squadra impantanata in un quinto posto molto incerto.

MERCATO - Voluto fortemente dai vertici del fondo Elliott, Leonardo ha fatto rientro al Milan lo scorso 25 luglio. Il mercato era già iniziato (Mirabelli aveva già operato), dunque nell’analizzare il suo lavoro iniziale non si può non considerare questo aspetto. Le mosse estive di Leo hanno lasciato più di un dubbio (pesano soprattutto gli acquisti di Castillejo e Laxalt), ma la squadra era comunque riuscita a raggiungere il quarto posto, grazie anche al contributo dei colpi invernali, Piatek e Paquetà. Poi il crollo che ha portato all’attuale situazione.

LITIGI - Tuttavia, se oggi Leonardo è sotto esame non è certamente per le scelte di mercato. Piuttosto sono i litigi e le prese di posizione spesso in contrasto con altre parti della società a rendere incerta la sua posizione. Con Gattuso, ad esempio, il rapporto è sempre stato burrascoso. Anche con Gazidis non c’è sempre stata unità d’intenti. Pare che persino la Morace sia stata protagonista di contrasti con il brasiliano. Senza quarto posto, le divergenze si amplierebbero ulteriormente. Ma sostituire Leo sarebbe un grosso problema.