Tuttosport - Milan, non è solo una questione di soldi: la Champions per trattenere i big e attirare i campioni

08.04.2021 10:02 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di PhotoViews
Tuttosport - Milan, non è solo una questione di soldi: la Champions per trattenere i big e attirare i campioni

Tutto in nove partite. Il futuro del Milan passa inevitabilmente dal finale di questa stagione. Perché giocare o non giocare la Champions l’anno prossimo farebbe tutta la differenza del mondo, in termini economici e non solo. Tanto per cominciare, il semplice approdo (si fa per dire!) alla massima competizione per club garantirebbe una quarantina di milioni, tra quote UEFA, sponsor e ricavi vari.

MERCATO E RINNOVI - Ma non è una questione esclusivamente di soldi o di “cassa”. Come evidenzia Tuttosport, la Champions League cambierebbe le prospettive del Milan, proiettando il club rossonero verso una nuova dimensione. E darebbe una spinta anche all’area sportiva. La partecipazione alla prestigiosa kermesse europea, infatti, è spesso una condizione necessaria per attirare nuovi campioni, ed è anche il modo più efficace per convincere chi è in bilico (da Calhanoglu a Donnarumma) a restare.

VIETATO SBAGLIARE - Nove partite, dicevamo: la strada verso l’Europa che conta non è spianata, ma il Milan ha il destino nelle sue mani. Certo, bisognerà cambiare marcia, a cominciare dalla trasferta di Parma, dove è vietato sbagliare per evitare di essere ripresi definitivamente  da chi insegue.