Ceccarini: "Milan e Leao si tratta: pronto un ingaggio da 7 milioni. Per la porta c’è Sportiello"

07.12.2022 12:01 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Fonte: di Niccolò Ceccarini per tuttomercatoweb.com
Ceccarini: "Milan e Leao si tratta: pronto un ingaggio da 7 milioni. Per la porta c’è Sportiello"
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Ora il Mondiale e il pensiero ai quarti di finale contro il Marocco. Poi il ritorno a Milano e l’appuntamento con Maldini e Massara per parlare di rinnovo. Rafael Leao anche dal Qatar continua a mandare messaggi, che lasciano intravedere buone possibilità. Il legame con l’ambiente rossonero è forte. Leao in questo ultimo anno è cresciuto ancora ed è diventato un punto di riferimento imprescindibile per il Milan.
Tant’è che già molti club di primissima fascia europea si sono messi sulle sue tracce. In primis il Chelsea ma ultimamente anche il Real Madrid ha mostrato interesse. Insomma il rischio di doversi confrontare con questi club è forte ed è per questo che i rossoneri sono intenzionati a convincere il giocatore a rimanere a Milano per costruire insieme un progetto sempre più vincente. L'idea sarebbe quella di proporre un contratto che possa sfiorare i 7 milioni di euro a stagione.

Uno sforzo importante per allungare il contratto che è in scadenza nel giugno 2024. La volontà di venirsi incontro c'è, anche se il problema del risarcimento allo Sporting Lisbona resta e non può certo essere sottovalutato. Di certo c'è che prima della ripresa del campionato ci sarà un incontro in cui il Milan e Leao cercheranno di avvicinarsi il più possibile. Intanto il club rossonero ha individuato in Sportiello (che è in scadenza di contratto con l’Atalanta) il numero 12 della prossima stagione.