Kabak nei radar del Milan, nuovo tentativo per gennaio

19.11.2020 08:00 di Antonio Vitiello Twitter:    Vedi letture
Kabak nei radar del Milan, nuovo tentativo per gennaio

Ozan Kabak resta uno degli obiettivi principali del Milan per il mercato di gennaio. Il difensore turco è stato vicino ai rossoneri in estate ma l’operazione non è andata in porto per i costi e perché lo Schalke 04 non era pronto per trovare un rimpiazzo. Ora i tedeschi hanno più tempo per individuare un sostituto e a causa delle difficoltà economiche il club potrebbe accontentarsi di una cifra più bassa rispetto ai 25 milioni chiesti a settembre. Il Milan porrebbe mettere sul piatto 15 milioni più bonus e cercare di convincere lo Schalke a lasciar partire Kabak tra poco più di un mese. Il 20enne turco viene ritenuto l’investimento ideale per inserire in rosa un giocatore all’altezza di Romagnoli e Kjaer, e perché a giugno andrà in scadenza Mateo Musacchio. Tra i vari profili osservati dal Milan c’è anche Matteo Lovato dell’Hellas Verona e Mohamed Simakan dello Strasburgo, trattativa per il francese non andata in porto nell’ultimo giorno di mercato. I rossoneri non hanno abbandonato definitivamente le speranze per Nikola Milenkovic della Fiorentina, che continua a rifiutare il rinnovo, ma solo se la società viola dovesse abbassare le pretese economiche.