Milan, 5 giorni per il nuovo difensore di prospettiva e 5 mesi per il nuovo difensore titolare

26.01.2022 08:00 di Antonello Gioia  Twitter:    vedi letture
Milan, 5 giorni per il nuovo difensore di prospettiva e 5 mesi per il nuovo difensore titolare
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Dopo aver chiuso per il primo acquisto della sessione invernale 2022 (prevista per oggi l'ufficialità di Marko Lazetic dopo tutto l'iter sanitario e burocratico effetuato ieri), il Milan guarda senza particolari patemi agli ultimi cinque giorni di calciomercato. La dirigenza ha fatto intendere di non aspettarsi grandi colpi, ma che, se qualcosa ci sarà, sarà solo per potenziali talenti low cost.

5 giorni per il nuovo difensore di prospettiva
Tramontate le piste Bailly (il Milan non ha più slot per gli extracomunitari) e Abdou Diallo (il PSG non scende dalle sue richieste economiche e di formula), il Milan proverà a colmare la lacuna numerica nel reparto centrali con l'arrivo di un profilo giovanissimo. Nelle ultime ore, sono due i calciatori più in voga: Malick Thiaw, difensore classe 2001 dello Schalke 04, il cui costo oscilla tra gli 8 e i 10 milioni di euro e per il quale bisognerà superare la concorrenza del Liverpool, e Maxime Esteve, centrale del 2002 francese in forza al Montpellier. Si profilerebbe, dunque, un arrivo alla Elliott: giovani a basso costo, da svezzare e far crescere assieme alla squadra.

5 mesi per il nuovo difensore titolare
Il colpo da 90 in difesa, però, dovrà essere fatto. Prima o poi. E molto probabilmente sarà un poi. In estate, infatti, Maldini e Massara cercheranno di regalare a Stefano Pioli un titolare per il reparto e i preferiti sono i due noti: Sven Botman del Lille e Gleison Bremer del Torino. Entrambi hanno costi importanti, ma con entrambe le proprietà il Milan potrà sfruttare buoni rapporti e i discorsi già intavolati durante la sessione di mercato in corso.