Ora anche il mondo si è accorto di Theo! Il Milan di Pioli ha un campione da blindare

11.10.2021 08:00 di Antonello Gioia  Twitter:    vedi letture
Ora anche il mondo si è accorto di Theo! Il Milan di Pioli ha un campione da blindare
MilanNews.it
© foto di Insidefoto/Image Sport

I milanisti si erano già accorti da tempo che Theo fosse veramente forte; in Italia, però, più di qualcuno ne ha contrapposto fin troppo spesso le eccezionali doti offensive ad una scadente fase difensiva, finendo per qualificarlo nel consueto "sì bravo, ma...". Oggi la situazione è ben diversa e nessuno, salvo rarissime eccezioni, può sfuggire alla seguente affermazione: Theo Hernandez è uno dei terzini più forti in Europa, se non il migliore - in coabitazione con Robertson del Liverpool - nel suo ruolo.

Se ne è accorto anche il mondo del calcio dopo le straordinarie due partite di Nations League giocate con la sua Francia, decise entrambe dal terzino rossonero con un goal allo scadere (2-3 al Belgio) e con l'assist per il definitivo 1-2 siglato da Mbappé in finale contro la Spagna. Due giocate evidenti che, aggiunte a tante altre cose buonissime in tutte le fasi del gioco, hanno consacrato Theo a livelli altissimi. Deschamps si starà mangiando le mani per non averlo chiamato prima, mentre il collega Pioli se le sfrega al pensiero di ritrovarlo ancora più carico e determinato da martedì a Milanello.

Chi, infatti, si può godere più di tutti il terzino sinistro più forte d'Europa è proprio il Milan. In questa stagione, Theo sembra aver ancora modificato il suo piano partita: non più treno da fascia, ma Frecciarossa da tuttocampo, capace sia di accendersi lungo linea che di entrare verso il centro del gioco per spaccare in due le difese avversarie (vedi goal contro Cagliari, Atalanta e Spagna, per esempio). Theo è un motore che Pioli sembra poter gestire al meglio e che Maldini ha tutta l'intenzione di blindare: il suo contratto scade nel 2024, ma, con prestazioni di questo livello, è facile che qualcuno si possa presentare alla porta di Casa Milan con le tasche piene di milioni. Se ne parlerà, dunque. Per ora il Milan può godersi e farsi trascinare dal suo devastante treno: Theo Hernandez.