Raiola: "Non sono quì per portar via Balotelli dall'Inter"

12.03.2010 16:00 di Federico Gambaro  articolo letto 1944 volte
Fonte: www.ilsole24ore.com
© foto di Filippo Gabutti
Raiola: "Non sono quì per portar via Balotelli dall'Inter"

Mino Raiola, nuovo procuratore di Mario Balotelli, spiega il suo avvicinamento professionale al ragazzo, che in questi giorni ha creato un po’ di stupore e qualche timore in casa Inter di rivivere il caso Ibra. “Sono sorpreso da questo stupore mediatico nato dal fatto che Mario e io abbiamo deciso di collaborare insieme, non lo capisco - dice il procuratore -. Balotelli e' un giocatore dell'Inter punto e basta, non sono qui per portarlo via dall'Inter. Il mio unico obiettivo e' creare un po' di calma, di pace, di tranquillità attorno al ragazzo”. L’agente precisa di non aver nessun problema con Moratti e afferma: “Il mio rapporto con Moratti e' sempre stato ottimo, sempre aperto. Su Ibra credo che abbia ragione, l'affare l'ha fatto quando l'ha preso e quando l'ha venduto. Sono stati anni felici e non c'e' mai stato un problema tra noi e la societa' e Moratti in particolare”. Sulla situazione contrattuale di Balotelli, infine, dice: “La clausola di rescissione di 70 milioni di euro sul contratto di Balotelli? Non ho mai parlato dei contratti dei miei assistiti e non comincero' oggi”.