Un mese all'inizio (ufficiale) del calciomercato. Milan, chi può partire e chi può restare

01.06.2022 08:00 di Antonello Gioia  Twitter:    vedi letture
Un mese all'inizio (ufficiale) del calciomercato. Milan, chi può partire e chi può restare
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Manca un mese esatto all'apertura ufficiale del calciomercato, anche se, come ben sappiamo, le trattative sono sempre in fermento e c'è già modo di discutere su coloro che potranno rimanere nella rosa del Milan anche nella prossima stagione e chi, invece, dovrà salutare la squadra Campione d'Italia.

Chi potrebbe restare
L'ossatura sarà, chiaramente, confermata. A parte Kessie, che ha già salutato e firmato con il Barcellona, e Ibrahimovic, il cui futuro dipenderà solo e soltanto da una sua prossima decisione, tutto il gruppo che ha fatto le fortune di Pioli nella stagione appena trascorsa resterà in rossonero. Tra le scadenze, è molto probabile il riscatto dalla Roma di Florenzi (si tratterà per abbassare la cifra già pattuita di 4,5 milioni di euro) ed è possibile anche quello di Messias dal Crotone.

Chi potrebbe partire
In uscita, invece, ci sono tutti quei giocatori che hanno sì contribuito in qualche modo alla Scudetto, ma che hanno trovato molto meno spazio. Ipotesi prestito per Gabbia, Daniel Maldini e Lazetic e probabile addio per Ballo-Touré, Castillejo. Tra le scadenze possibile chiusura anticipata del prestito biennale per Bakayoko; saluterà anche Romagnoli, destinato alla Lazio a parametro zero. Da valutare la situazione dei vice Maignan: tra Tatarusanu, Mirante e Plizzari ne resteranno solo due.