Ambrosini: "Maldini e Boban sono una bella coppia, hanno un’empatia formidabile"

20.09.2019 08:36 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ambrosini: "Maldini e Boban sono una bella coppia, hanno un’empatia formidabile"

Massimo Ambrosini, nella lunga intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, ha commentato così la presenza nella società rossonera di due suoi ex compagni di squadra al Milan, cioè Paolo Maldini e Zvonimir Boban: "Quello di Zvone è un ritorno romantico. Con lui ho un ottimo rapporto, anche se gli tolsi il posto quando voleva giocare centrocampista centrale nel 3-4-3 di Zaccheroni, ma proprio non ce la faceva (risata, ndr). E’ un ragazzo di una cultura rara nel mondo del calcio. Ha notevoli capacità relazionali e di intendere le emozioni delle persone. In termini di conoscenze, relazioni e modo di gestire è l’uomo giusto. Se ha punzecchiato Giampaolo sul gioco è perché ha una cultura dell’estetica molto spiccata, è sempre stato un cultore del bello. Quello che dice e fa va in questo senso. Maldini rispetto all’anno scorso è cambiato, lo vedo ancora più sereno, più consapevole del ruolo, ha la volontà di incidere. Il ruolo suo e di Boban saranno molto importanti con un tecnico come Giampaolo, perché occorrono condivisione e supporto. Paolo e Zvone hanno un’empatia formidabile, sono una bella coppia. Lo vedevo già da giocatori. E Massara completa bene il trio. Ma va lasciato tempo a tutti".