Mirabelli su Kessie: "È un ragazzo eccezionale, fra i centrocampisti più importanti in Italia"

12.11.2019 12:23 di Manuel Del Vecchio Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Mirabelli su Kessie: "È un ragazzo eccezionale, fra i centrocampisti più importanti in Italia"

Massimiliano Mirabelli, ex DS del Milan, ha parlato di Franck Kessie. Ecco le sue dichiarazioni a TeleLombardia: "Per come lo conosco io è un ragazzo eccezionale, spettacolare. Il problema non lo so, ma sicuramente ti dico che un giocatore come Kessie non può essere tenuto fuori. Io lo ritengo uno dei centrocampisti più importanti in Italia. Magari lo dimostrerà quando andrà via, perché secondo me andrà via. È un giocatore particolare: quando eravamo in Cina ci fu la storia del numero 19 con Bonucci. Abbiamo passato le pene dell’inferno, avevamo scelto il modo sbagliato. Avevamo scelto di essere duri ma ci siamo accorti di aver sbagliato, l’abbiamo preso poi in un altro verso e Kessie è stato un giocatore straordinario. Allenatore e dirigenti sono lì apposta per gestire determinate situazioni. Con noi non si è mai allenato sottotono, ci sono i dati registrati a Milanello”.