Simone su Pippo Inzaghi: "Si capiva che aveva già in testa l’idea di andare in panchina una volta smesso di giocare"

12.06.2021 07:15 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Simone su Pippo Inzaghi: "Si capiva che aveva già in testa l’idea di andare in panchina una volta smesso di giocare"
MilanNews.it

Marco Simone, ex giocatore rossonero, ha parlato così alla Gazzetta dello Sport di Filippo Inzaghi, nuovo tecnico del Brescia: "Se mi immaginavo Pippo allenatore? Sì, per la sua voglia di conoscere, di studiare calcio, di aggiornarsi. Si capiva che aveva già in testa l’idea di andare in panchina una volta smesso di giocare. Con lui ho giocato solo un paio di partite con Inzaghi al Milan nella stagione 2001-02. Ero arrivato in prestito dal Monaco e avevo poco spazio con lui e Shevchenko. Inzaghi e Cellino? Due caratteri elettrici, può accadere di tutto. Il Brescia è una società ambiziosa, ha preso un allenatore ambizioso. L’importante è che gli venga costruita una squadra competitiva".