Milan Femminile: Carissimi si ritira, l'emozionante saluto di Salvatori Rinaldi

03.07.2020 22:36 di Manuel Del Vecchio Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Milan Femminile: Carissimi si ritira, l'emozionante saluto di Salvatori Rinaldi

Qualche giorno fa Marta Carissimi, centrocampista del Milan Femminile, ha annunciato il suo addio al calcio. Sono stati molti i messaggi inviati dalle sue compagne per salutarla e ovviamente non poteva mancare quello di Deborah Salvatori Rinaldi, attaccante rossonera e grande amica di Carissimi, già ai tempi della Fiorentina: 

-“Manager?” -“Dimmi Nobile“ -“Io ti dicevo sempre che eri un giocatore di altri tempi con quella maglietta dentro, le scarpe in pelle di canguro super ammorbidite, la termica anche con 40 gradi e la fissa per i centrocampisti che si girano male! Hai fatto la storia del calcio femminile e dello yo-yo. Ma non sono qui a dirlo io quanto di buono hai fatto e quanto di buono hai lasciato in giro... Io voglio un attimo soffermarmi sul quotidiano. Il quotidiano che mi mancherà. Mi mancherà averti intorno. Mi mancherà averti al mio fianco nello spogliatoio. Mi mancherà la tua pacca sulla spalla. La tua fermezza. La tua comprensione. La tua forza di farmi ragionare. La tua razionalità. Le chiacchierate che forse spesso erano spiegazioni! Il tuo ordine calcistico e il tuo rigore professionale. Il tuo esempio e la tua dedizione. Gli uno-due che provavamo a fare ad ogni costo perché ci conosciamo a memoria. Il tuo prendermi in giro per l’esultanza. Il tuo “nobile guarda che ti sbagli non è così”. La tua stima “nobile se c’eri tu lo facevi sicuro”. La camera condivisa in trasferta e il fatto di doverti sempre aspettare! Il tuo “dai nobile fammi il post per la partita”, Il nostro rito in hotel di metterci in divisa ufficiale come se fosse sempre la prima volta! I tuoi racconti in ritiro che ci tenevo a tavola più del dovuto! Insomma...a me mancherai parecchio. Abbiamo condiviso il Milan insieme ed è stato speciale così come è stato speciale vincere insieme a te uno scudetto e una coppa Italia qualche anno fa. E tra un colore e l’altro!? Un amicizia infinita di stima e rispetto alla ricerca del bello e del buono... Insieme tante ne abbiamo vissute e tante ne vivremo! In bocca al lupo Manager! Ti voglio bene

Un post condiviso da Deborah S.Rinaldi ️ (@deborahsalvatoririnaldi) in data: 3 Lug 2020 alle ore 9:33 PDT