LA LETTERA DEL TIFOSO: "Soltanto una parola: grazie" di Samuele

24.05.2019 21:24 di Redazione MilanNews Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
LA LETTERA DEL TIFOSO: "Soltanto una parola: grazie" di Samuele

A quasi due giorni dalla fine di questo burrascoso campionato, con la tensione da una settimana che si taglia con il coltello per questo fatidico quarto posto e per tutto quello che ne potrebbe scaturire (mercato, allenatore e sentenze UEFA), in mezzo a tutto questo macello l'unica parola che mi viene da dire è: grazie.

In tutti questi anni se ne sono sentite dire di tutti i colori su questa squadra e sulla maglia, ma in ultima istanza quello che mi viene dal profondo del cuore è ringraziare chi in questi anni si è sbattuto per questi colori, chi si è giocato la faccia per questi colori, chi è rimasto per questi colori pur giocando poco (grazie Igna), chi per questi colori deciderà di andare via (Leo?), chi ad ogni errore pagato per l'inesperienza viene sempre messo al muro (Rino...). Grazie.

Molte cose potevano essere fatte in maniera diversa e i rammarichi ci sono tutti, soprattutto per punti persi malamente...ma non posso non ringraziare chi fino all'ultimo ha dato tutto se stesso per questi colori. Lo dico adesso, prima di sapere come andrà a finire domenica. Prima di sapere se si potrà gioire o piangere, rinascere o sprofondare per l'ennesimo anno.

Prima di tutto questo, c'è da ringraziare tutti coloro che ci sono stati e che ci saranno per il Milan.

Per la sua gloriosa storia, per i suoi colori.

Per noi tifosi

Per l'AC Milan

Grazie ragazzi

Samuele, vecchio cuore rossonero