MN - Avv. Capello: "Gli stipendi si potrebbero tagliare o ridurre l'impatto fiscale"

25.03.2020 18:45 di Pietro Andrigo   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
MN - Avv. Capello: "Gli stipendi si potrebbero tagliare o ridurre l'impatto fiscale"

Intervenuto ai microfoni di Milannews.it Pierfilippo Capello, avvocato e figlio dell'ex celebre allenatore rossonero, ha parlato degli stipendi. Questa le domanda e la risposta:

Si discute anche sulla riduzione degli stipendi dei giocatori, può essere una soluzione per i club?

“Sì, potrebbe essere una soluzione, anche se non l’unica; per esempio si potrebbe decidere, a livello di legislazione ordinaria, di ridurre l’impatto fiscale degli stipendi, magari applicando anche ai giocatori italiani o già in Italia le regole del “decreto dignità “, del quale hanno già usufruito nelle ultime finestre di mercato quasi tutti i club italiani. Una riduzione o la sospensione del pagamento degli stipendi, se non fosse concordata con l’associazione italiana calciatori, sarebbe di difficile applicazione senza l’intervento del governo. Lo stesso dicasi per i contratti degli allenatori, che in alcune situazioni sono onerosi almeno tanto quanto quelli dei giocatori.