MN - Chiarugi: "Se Donnarumma fosse andato al Barça o al Real sarebbe stata una scelta più comprensibile"

10.06.2021 18:24 di Pietro Andrigo Twitter:    Vedi letture
Fonte: intervista di salvatore trovato
MN - Chiarugi: "Se Donnarumma fosse andato al Barça o al Real sarebbe stata una scelta più comprensibile"
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Intervenuto ai microfoni di Milannews.it, l'ex rossonero Luciano Chiarugi ha parlato di tanti temi tra cui Raiola e Donnarumma. Queste le sue parole:

C’è chi punta il dito contro Raiola e chi sottolinea che, alla fine, decide sempre il giocatore. Lei da che parte sta?
"Ci sono degli interessi per entrambi. Sicuramente ha inciso la voglia di andare in una squadra importante come il Paris Saint-Germain, che però non ha la stessa tradizione di Barcellona o Real Madrid. Ecco, se Donnarumma fosse andato al Barça o al Real la scelta sarebbe stata più comprensibile. Con questo, ovviamente, non voglio sminuire il Psg. Speriamo che Gigio confermi quello che di buono ha fatto nel Milan. Ai miei tempi non esistevano i procuratori, ma l’ultimo a decidere è sempre il giocatore. Certamente la pressione forte di Raiola lo ha convinto, ma ribadisco: se io fossi stato Donnarumma avrei allungato il contratto e avrei mostrato di essere un grande uomo e un grande portiere in un club prestigioso come il Milan".