MN - Collovati su Suso: "In questo momento non è indispensabile"

22.10.2019 00:24 di Manuel Del Vecchio Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
MN - Collovati su Suso: "In questo momento non è indispensabile"

Fulvio Collovati, ex difensore rossonero, è stato contattato dalla redazione di MilanNews.It. Ecco le sue dichiarazioni su Suso, fra periodo di forma poco entusiasmante e presunte colpe sul secondo gol del Lecce:

Suso è stato bersagliato dalle critiche dei tifosi, con tanto di hashtag #SusoOut. E' un giocatore indispensabile per il Milan?
"Nella mia carriera di indispensabili ho visto Maradona, Platini, Cristiano Ronaldo e pochi altri. In questo Milan ritengo che non ci siano giocatori indispensabili, Suso compreso. Lo spagnolo è un giocatore che a me piace, però se determina come sta determinando ora, ovvero poco, si può anche rinunciare a lui. Perchè no? Detto questo, rispondendo al #SusoOut, mi sembra ingeneroso e ingiusto prendersela solo con Suso, in un Milan in cui non c'è molto da salvare. I tifosi devono avere un capro espiatorio e lo hanno individuato in Suso, che deve dare qualcosa in più".

A Suso viene imputata anche la scarsa partecipazione alla fase difensiva in occasione del gol di Calderoni.
"In questo momento il Milan non può permettersi di sottovalutare niente e nessuno. Detto che ci si mette anche la sfortuna, indubbiamente, con quel tiro di Calderoni imparabile. Io ci son passato: quando ci son questi momenti qua, ti gira tutto storto".