MN - Nocerino: "La trattativa tra il Milan e il Palermo è stata velocissima e inaspettata. A Milanello sono stato trattato come un figlio"

04.04.2020 17:30 di Pietro Andrigo   Vedi letture
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews
MN - Nocerino: "La trattativa tra il Milan e il Palermo è stata velocissima e inaspettata. A Milanello sono stato trattato come un figlio"

Intervenuto ai microfoni di Milannews.it Antonio Nocerino, ex calciatore rossonero, ha parlato della trattativa che lo ha portato al Milan. Questa la domanda e la risposta:

Parliamo invece del tuo arrivo al Milan. Come si è svolta la trattativa che ti ha portato in rossonero?

“L’approdo al Milan è stato molto veloce sopratutto perchè il presidente del Palermo voleva vendermi a tutti i costi nel senso che stava incominciando a liberarsi della base della squadra. E’ stata una trattativa molto semplice e veloce anche perchè le due società si sono messe d’accordo rapidamente. All’inizio per me è stata una sorta di mazzata perchè a Palermo mi trovavo bene, avevo mia moglie che era incinta della nostra secondogenita e cambiare tutto d’un tratto così mi ha lasciato un po’ spiazzato. Poi però arrivare al Milan non è da tutti e poter conoscere le persone che lavorano a Milanello e in sede di uno spessore umano impressionante è stato bellissimo. Io sono molto legato al Milan perchè sono stato trattato come un figlio e per me l’aspetto umano viene prima di tutto.”