Pato: "Mi ispiro a Ibra: più si invecchia e più si deve lavorare"

14.01.2021 10:24 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews
Pato: "Mi ispiro a Ibra: più si invecchia e più si deve lavorare"

Nel corso dell’intervista concessa alla Gazzetta dello Sport, l’ex rossonero Alexandre Pato ha speso parole d’elogio per Ibrahimovic: "Mi ispiro a lui innanzitutto perché se Ibra può fare quel che fa a 39 anni, posso riuscirci anch’io a 31. Basta solo la volontà, che lui ha dentro e fuori dal campo. Per me è uno stimolo osservarlo. Più si invecchia e più si deve lavorare. Lui e il Milan si stanno dando tutto vicendevolmente e Ibra è fondamentale per la crescita del club. Può fare ancora un’altra stagione alla grande. È un bravo ragazzo, magari a volte un po’ strano ma molto buono. Impazzisco anche per Hernandez, una via di mezzo tra Cafu e Serginho".