Pioli e la mancanza di punti di riferimento: "Krunic, Diaz, Messias hanno le capacità di lavorare tra le linee e attaccare la profondità"

06.12.2021 15:50 di Pietro Andrigo Twitter:    vedi letture
Pioli e la mancanza di punti di riferimento: "Krunic, Diaz, Messias hanno le capacità di lavorare tra le linee e attaccare la profondità"
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Milan-Liverpool, Stefano Pioli ha parlato delle idee tattiche per la gara di domani. Queste le sue parole: "Penso che dobbiamo avere tanti giocatori offensivi, poi non penso che sia fondamentale avere un punto di riferimento statico. E cercheremo di farlo domani sera: Krunic, Diaz, Messias hanno le capacità di lavorare tra le linee e attaccare la profondità. Provate a immaginare la linea difensiva che si ritrova due difensori senza sapere chi marcare. Possiamo sfruttare questa situazione".