Ronaldo esalta il Milan: "Calcio offensivo e giocatori di qualità. E poi Ibra..."

16.01.2021 11:01 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews
Ronaldo esalta il Milan: "Calcio offensivo e giocatori di qualità. E poi Ibra..."

La Gazzetta dello Sport ha intervistato Ronaldo per parlare del big match Inter-Juve: "Se vale per lo scudetto? Con più di mezzo campionato da giocare? No - ha dichiarato il Fenomeno - vale solo per l’autostima, per capire quanto si è pronti a lottare a quel livello. Se invece intende che lo scudetto se lo giocheranno loro due ci sta, ma il Milan non ce lo mettiamo? Questa stagione è molto particolare: da campionato con sorpresa finale. E il Milan mi sta sorprendendo: calcio offensivo, veloce, giocatori di qualità. E poi, Ibrahimovic: lui ha sempre detto di considerarmi un idolo, io lo considero un caso forse unico, un esempio che fa bene al calcio. Se anche non avessi avuto tutti gli infortuni che ho avuto, non sarei mai arrivato a 40 anni come lui. Mai".