Marani: "Il Milan è parecchio distante da quello che ha in testa Giampaolo, i giocatori di qualità non lo stanno aiutando"

16.09.2019 18:48 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Marani: "Il Milan è parecchio distante da quello che ha in testa Giampaolo, i giocatori di qualità non lo stanno aiutando"

Matteo Marani, intervenuto a SkySport24, ha commentato così il momento del Milan dopo la vittoria contro il Verona: "Il Milan non mi sta piacendo, è in evidente difficoltà di gioco e di manovra, fa fatica soprattutto ad arrivare a tirare in porta. Anche ieri ha rischiato nonostante la superiorità numerica. Il Milan è parecchio distante da quello che ha in testa Giampaolo, che non ha ancora trovato il suo Milan. I giocatori lo stanno aiutando poco, non stanno facendo quello per cui sono stati presi e pagati. Penso a Suso e Paquetà, mentre Piatek deve dare una mano maggiore nello sviluppo della manovra. Il Milan deve pretendere di più dai giocatori di qualità. Sono i giocatori di qualità che dovranno dare una grande mano a Giampaolo. Dietro ci sono buoni segnali, davanti invece serve più qualità".