Tomori e le differenze tra i modi di pensare il calcio: "In Inghilterra è simile al basket, in Italia al football americano"

26.03.2022 13:12 di Pietro Andrigo Twitter:    vedi letture
Tomori e le differenze tra i modi di pensare il calcio: "In Inghilterra è simile al basket, in Italia al football americano"
MilanNews.it
© foto di DANIELE MASCOLO

Intervenuto ai microfoni del 'The Guardian', il difensore rossonero Fikayo Tomori ha parlato di tantissime tematiche e aneddoti legati ai suoi mesi in rossonero. Queste le sue parole sulle differenze tra il calcio italiano e inglese:  "In Inghilterra è più simile al basket, è tutto è da una porta all'altra, c'è più intensità, il calcio è più  reattivo. In Italia è più simile al football americano. È come se avessi degli 'schemi'. Quando la palla è qui, devo essere qui. Quando la palla va là, so che devo essere due metri più in là in quella direzione, o ricercare questo particolare giocatore. In Inghilterra le cose accadono velocemente. Puoi essere in attacco un minuto e quello dopo la palla ti passa sopra la testa e devi correre indietro di 30 metri, poi sei di nuovo in attacco. Qui è più come: 'Ok, la palla è lì, dov'è il mio compagno di squadra? Dov'è l'avversario?". Se la palla va sopra la testa devo essere in una posizione in cui posso lasciare l'attaccante e arrivare lì, ma se la palla mi arriva sui piedi devo essere in una posizione per andare a pressare".