Con gli "Emirati Volanti" il mercato del Milan riprenderà quota?

L'imminente accordo con Fly Emirates porterebbe nuovi fondi nelle casse rossonere.
05.02.2010 17:00 di Matteo Calcagni   Vedi letture
Con gli "Emirati Volanti" il mercato del Milan riprenderà quota?

Fly Emirates, il cui accordo con il Milan é imminente, sponsorizzerà i rossoneri per quattro stagioni, portando nelle casse societarie 14 milioni all'anno. Bwin, nello stesso arco temporale, aveva portato ai rossoneri "solo" 40 milioni di euro; gli sceicchi, invece, ne garantiranno 16 in più. Sommando la nuova sponsorizzazione, alle probabili cessioni di giocatori quali Jankulovski e Kaladze, oltre alla scadenza di contratti onerosissimi come quello di Dida, il budget finanziario rossonero potrebbe subire una notevole impennata. Fabio Parisi, in esclusiva per MilanNews.it, ha speso parole di conferma e fiducia nella trattativa Dzeko: la trattativa c'é e il colpo probabilmente si farà. Ma non sarà l'unico, l'agente ha parlato di un paio di grandi giocatori, segno che in casa Milan qualcosa bolle in pentola. Difficile l'acquisto di un campione in difesa, vista l'inamovibile titolarità della coppia Thiago Silva-Nesta. Più probabile, invece, un acquisto mirato sugli esterni o a centrocampo. In ogni caso, la situazione estiva potrebbe risultare più rosea del previsto, riportando il sorriso a molti tifosi rossoneri, ancora scontenti per la cessione di Ricardo Kakà.