CorSera - Milan, Cagliari battuto e salto triplo in classifica: i rossoneri sorpassano Roma, Lazio e Atalanta e sono di nuovo quarti

11.02.2019 07:56 di Enrico Ferrazzi Twitter:   articolo letto 15841 volte
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS
CorSera - Milan, Cagliari battuto e salto triplo in classifica: i rossoneri sorpassano Roma, Lazio e Atalanta e sono di nuovo quarti

Il Milan ha risposto ieri sera con una bella vittoria al sorpasso in classifica di Roma, Lazio e Atalanta: i rossoneri si sono infatti ripresi il quarto posto in classifica grazie al successo contro il Cagliari per 3-0. A San Siro non c'è stata praticamente partita, con il Diavolo che ha sbloccato il match dopo meno di un quarto d'oro grazie ad un autogol di Ceppitelli. La partita si è messa così subito in discesa per la squadra di Gattuso, che poi è andata in gol anche con Paquetà (prima gioia milanista) e con il solito Piatek.

TIRO AL BERSAGLIO - Lo riferisce questa mattina il Corriere della Sera che spiega che ieri contro i sardi è stata una specie di tiro al bersaglio: 11 conclusioni nello specchio sono infatti un record. Nonostante la grande pressione, il Milan ha risposto alla grande alle vittorie delle altre concorrenti per il quarto posto e ora inizia una settimana fondamentale che porterà allo scontro diretto in casa dell'Atalanta. La Champions è per ora nelle mani dei rossoneri, ma ci sarà da lottare sino all’ultimo per difenderla perché le inseguitrici fanno sul serio.

APPROCCIO GIUSTO - L'approccio al match del Diavolo ieri sera è stato molto positivo: i ragazzi di Gattuso hanno infatti gestito la pressione nel migliore dei modi e sono stati padroni del campo dal primo all'ultimo minuto. Il Milan ha concesso qualcosa al Cagliari di Maran, ma ci ha pensato ancora una volta Donnarumma (e la traversa) a tenere inviolata la porta milanista. Sabato a Bergamo sarà però tutto molto più complicato per i rossoneri, che giocheranno un vero e proprio spareggio Champions.