Fikayo Tomori, l’uomo imprescindibile del momento

14.02.2021 18:00 di Nicholas Reitano  Twitter:    vedi letture
Fikayo Tomori, l’uomo imprescindibile del momento
MilanNews.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Se i tifosi del Chelsea hanno protestato in seguito alla cessione di Tomori al Milan, un motivo c'è. E si capisce. Infatti, Fikayo in questo momento è un elemento imprescindibile ed insostituibile per mister Stefano Pioli. Entrato sin da subito negli schemi rossoneri, per di più in una partita delicata come il derby (e con pochissimi allenamenti alle spalle), ora il neo-numero 23 si sta guadagnando il posto da titolare, avendo fatto scordare anche l'assenza di un mostro sacro come Simon Kjaer, la colonna portante della difesa rossonera.

DINAMISMO - A differenza del collega di reparto danese, Tomori ha gamba ed equilibrio che gli permettono di concedersi in tantissimi anticipi sugli attaccanti rivali. Un dinamismo che è difficile da trovare nel mondo dei centrali di difesa. Un vantaggio, dunque, che il tecnico nativo di Parma dovrà utilizzare spesso (o quasi sempre), data anche la sua brillantezza e freschezza fisica attuale.

QUALE COPPIA? - Alessio Romagnoli dovrà rimediare in fretta alla brutta performance di ieri sera a La Spezia. Anche perché una coppia Kjaer-Tomori non è così remota ed impossibile. I due sono abbastanza complementari, nonostante all'inglese manchi leggermente quella tecnica che gli permetta di impostare dal basso, come invece opera il numero 13. Insomma, la competizione si fa sempre più intrigante e Tomori potrà essere sicuramente il protagonista di questo grande, come si suol dire, ballottaggio.