Tuttosport - Milan, Pioli conferma il 4-2-3-1: il tecnico è soddisfatto del gioco della squadra

16.02.2020 10:02 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Tuttosport - Milan, Pioli conferma il 4-2-3-1: il tecnico è soddisfatto del gioco della squadra

Squadra che vince (In questo caso pareggia) non si cambia. È un vecchio detto calcistico sempre valido e attuale. Basta chiedere a Stefano Pioli, il quale sembra intenzionato a riproporre lo stesso undici schierato in Coppa. Le gare contro Inter e Juventus non hanno portato soddisfazioni (una sconfitta e un pari) ma hanno dato indicazioni precise al tecnico rossonero.

FATTORE CALHA - Come riporta Tuttosport, Pioli dovrebbe confermare il 4-2-3-1, con Calabria e Theo terzini, Kjaer e Romagnoli al centro della difesa; Bennacer e Kessié agiranno nel cuore della mediana, mentre Castillejo, Calhanoglu e Rebic giocheranno a sostegno di Ibrahimovic. L’alternativa a questo modulo sarebbe il 4-4-2, con Leao al fianco di Ibra, ma la squadra, con una punta in più e la presenza di due “ali” super offensive come Castillejo e Rebic, rischierebbe di perdere equilibrio. Calha, invece, ha dato ampie garanzie (anche in fase di copertura) giocando da trequartista.

REBIC UOMO IN PIU’ - In questo momento, poi, il Milan non può permettersi di rinunciare a Rebic, l’uomo più in forma e sempre al posto giusto. Il croato ha trovato la sua dimensione nel 4-2-3-1, ragione più che sufficiente per non fare a meno di lui e per non modificare il sistema di gioco. Pioli, dunque, soddisfatto del rendimento offerto dai suoi nelle ultime uscite, non cambia: ora i rossoneri hanno un’identità.