TMW - Milan-Dani Olmo, è intrigo fra bonus e valutazioni oltre i 30 milioni

10.07.2020 19:12 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Fonte: di Andrea Losapio per tuttomercatoweb.com
© foto di PhotoViews
TMW - Milan-Dani Olmo, è intrigo fra bonus e valutazioni oltre i 30 milioni

Un anno fa Dani Olmo, con un gol alla Germania, alzava la Coppa dell'Europeo Under21 con la Spagna, giocando da centravanti. Dodici mesi dopo la sua vita calcistica è cambiata: ha lasciato la Dinamo Zagabria, club dove è arrivato a sedici anni per inseguire il sogno di fare il professionista, diventandone poi la cessione economicamente migliore di sempre. Diciotto milioni di euro di base fissa più vari bonus: 750 mila euro ogni 15 presenze - ne ha fatte 13 - più 2 milioni ogni qualificazione di Champions League (per un massimo di tre) più altri 2 milioni in caso di vittoria della Bundesliga.

FINORA 20 MILIONI - Sono dunque stati versati alla Dinamo Zagabria, cifra che potrebbe crescere di 750 se Dani Olmo dovesse essere impiegato nella final eight di Lisbona. Nel computo totale c'è anche il bonus del 20% della rivendita. Più uno stipendio da 3 milioni di euro all'anno. Nelle ultime ore le voci che vogliono il Milan su di lui sono fondate, ma resta il problema di un giocatore che attualmente si è trasferito in Bundesliga solamente da sei mesi, rifiutando proprio i rossoneri con Boban che era convinto di poterlo bloccare. Che sia stato solo un parcheggio? È questo che si chiedono in Croazia, dove le notizie dipingono un possibile ulteriore trasferimento.

QUAL È IL PREZZO GIUSTO? Difficile da dire. La situazione appare ingarbugliata per una questione tra bonus e spese del Lipsia che, dall'altro lato, non ha poi così bisogno di monetizzare dopo la cessione di Werner al Liverpool. Dani Olmo costerebbe intorno ai 30-35 milioni attualmente, magari con una percentuale sulla rivendita ulteriore. Rangnick lo vorrebbe con sé a Milano, anche più di Szoboszlai che, in questo momento, è molto più semplice da raggiungere.