Finalmente sbarca l’attaccante. Il Milan ne prenota un altro. Ecco cosa c’è su Vlasic. Quasi chiusa Ballo-Touré. Delineate le sei amichevoli estive

14.07.2021 13:57 di Antonio Vitiello Twitter:    vedi letture
Finalmente sbarca l’attaccante. Il Milan ne prenota un altro. Ecco cosa c’è su Vlasic. Quasi chiusa Ballo-Touré. Delineate le sei amichevoli estive
MilanNews.it

Sono stati risolti gli ultimi dettagli burocratici tra Milan e Chelsea per lo sbarco di Olivier Giroud in Italia. Domani il francese è atteso a Milano mentre venerdì mattina sosterrà le visite mediche. I rossoneri inizialmente avrebbero voluto prenderlo a parametro zero ma il rinnovo unilaterale del Chelsea ha ritardato l’acquisto. Così il Milan ha deciso ugualmente di chiudere la trattativa pagando 1 milione di euro più uno di bonus ai Blues, mantenendo tra l’altro un ottimo rapporto con la dirigenza inglese. Al giocatore francese un contratto biennale con opzione sul terzo anno, a circa 3,5 milioni più bonus a stagione. Giroud porterà esperienza e mentalità in un Milan giovane ma che sta provando a maturare con giocatori di caratura internazionale. Sarà il vice Ibrahimovic, si alternerà con Zlatan durante la settimana in base al calendario europeo e allo stato di forma dello svedese.

Il mercato del Milan nel reparto offensivo potrebbe non fermarsi a Giroud. I rossoneri stanno lavorando per prendere Kaio Jorge del Santos a gennaio. Il giocatore arriverebbe non ora, ma tra cinque mesi a parametro zero. L’idea è questa, ma bisogna anticipare la concorrenza e non è semplice. Tentativi in corso da parte del club milanista per mettere le mani sul talento brasiliano di 19 anni.

Il Milan sta valutando il profilo di Nikola Vlasic. Ci sono conferme: il giocatore piace molto alla dirigenza per la sua duttilità e viene seguito da tempo. Infatti non è la prima volta che il suo nome viene accostato ai rossoneri, già nel mese di maggio e giugno era stato inserito nella lista dei possibili trequartisti. Il Milan sta effettuando un vero e proprio casting per chi dovrà indossare la maglia numero 10. C’è stata una chiamata con il Cska Mosca ma le prime richieste sono state molto alte, circa 30-35 milioni di euro. Il giocatore però ha fiutato l’opportunità di sbarcare al Milan e vorrebbe forzare la mano. I rossoneri hanno proposto un prestito oneroso con diritto di riscatto, ma il club russo non sarebbe propenso a lasciar partire Vlasic con queste condizioni. Si proverà a trovare un’intesa nei prossimi giorni, probabilmente serve una formula diversa con cifre differenti perché l’operazione possa farsi. Work in progress. 

Il Milan oltre Giroud, sta provando a definire gli affari Brahim Diaz e Fodè Ballo-Touré, senegalese del Monaco. L’affare potrebbe chiudersi in questa settimana se la società francese accordasse uno sconto al Milan. Maldini e Massara vorrebbero pagarlo meno di cinque milioni di euro. L’intesa sembra vicina.

Man mano stiamo provando a delineare le amichevoli estive che il Milan dovrà svolgere tra luglio e agosto. Ne saranno sei, tre sono state già ufficializzate, altre tre sono in via di conferma definitiva. I rossoneri giocheranno sabato 17 contro la Pro Sesto a porte chiuse al centro sportivo di Milanello, poi il 24 luglio probabilmente una partita contro la Juventus ancora da ufficializzare. Successivamente il 31 agosto a Nizza con la squadra di casa. Il 4 agosto i rossoneri saranno impegnati a Valencia, mentre l’8 agosto, come avevamo anticipato qualche settimana fa, ci sarà la grande amichevole di lusso contro il Real Madrid in Austria, ufficializzata proprio ieri dal club di via Aldo Rossi. Infine dovrebbe esserci un altro impegno estivo, il 14 agosto, contro i greci del Panathinaikos, una settimana prima dell’inizio del campionato.