ESCLUSIVA MN - Monteiro (Record): "Il Porto sta bene, Luis Diaz il più in forma. Giocatore del Milan più conosciuto? Ovviamente Ibra"

18.10.2021 19:20 di Manuel Del Vecchio Twitter:    vedi letture
ESCLUSIVA MN - Monteiro (Record): "Il Porto sta bene, Luis Diaz il più in forma. Giocatore del Milan più conosciuto? Ovviamente Ibra"
MilanNews.it
© foto di Insidefoto/Image Sport

Domani sera, ore 21:00, si gioca Porto-Milan nella splendida cornice dell'Estadio do Dragao. I rossoneri si giocano un'importante chance di qualificazione alla fase a gironi di Champions League contro un avversario esperto ed ostico, soprattutto tra le mure amiche. Per parlare della squadra di Sérgio Conceição la redazione di MilanNews.it ha contattato in esclusiva André Monteiro, giornalista portoghese di record.pt. Queste tutte le sue dichiarazioni:

Com'è stata la stagione del Porto fino ad oggi, come sta la squadra?  

"Per ora parliamo di una stagione abbastanza regolare dal punto di vista dei risultati. La squadra è in seconda posizione in campionato, ad un solo punto di distanza dal Benfica capolista. In questo fine settimana ha superato il turno nella coppa nazionale battendo 5-0 la Sintrense. Poi in Champions League il pareggio per 0-0 contro l'Atletico, a Madrid, non è stato un brutto risultato. Ovviamente la nota dolente di questo avvio di stagione è stato il 5-0 contro il Liverpool, non solo per il risultato ma anche per la prestazione davvero negativa. A parte per quella battuta d'arresto la squadra sta giocando mostrandosi molto sicura in difesa, riuscendo ad offrire anche delle buone prestazioni a livello offensivo. Ovviamente c'è ancora spazio per migliorare".

Qual è stato il giocatore più in forma e più pericoloso del Porto in questo avvio di stagione? 

"Sicuramente Luis Diaz. Oltre ai gol e agli assist (6 reti e 1 assist in tutte le competizioni, ndr) sta mettendo in mostra il suo miglior calcio e il suo miglior livello di forma da quando è arrivato al Porto. È stato tra i giocatori più in forma e più in mostra con la Colombia durante l'ultima Coppa America, e ha iniziato questa stagione davvero a livelli molto alti".

Cosa si dice in Portogallo di questo Milan? 

"Credo che in questo momento l'immagine del Milan in Portogallo è quella di una squadra e di un club in ricostruzione. Ovviamente molto meglio rispetto a quanto fatto vedere negli ultimi anni, ma ancora non ai livelli della squadra super che abbiamo ammirato negli anni 90 e nei primi anni del 2000. I giocatori più conosciuti sono Leao, Giroud e ovviamente Zlatan Ibrahimovic".

Com'è la situazione riapertura stadi in Portogallo? Qui in Italia si è da poco arrivati al 75% della capienza per gli eventi sportivi all'aperto: 

"Qui in Portogallo siamo arrivati alla riapertura al 100% degli impianti proprio la settimana scorsa: l'87% della popolazione ha concluso il ciclo vaccinale, è una riapertura giusta".

Qual è la probabile formazione di Sérgio Conceição per domani sera? "Il porto dovrebbe scendere in campo con un 4-4-2: Diogo Costa; Corona, Mbemba, Pepe, Zaidu; Otavio, Oliveira, Uribe, Luis Diaz; Toni Martinez, Taremi".