Balotelli: "Ibra? L'ho sempre visto come un Dio, era impressionante"

13.04.2020 21:30 di Manuel Del Vecchio Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Balotelli: "Ibra? L'ho sempre visto come un Dio, era impressionante"

Mario Balotelli, attaccante del Brescia, è intervenuto durante la diretta Instagram di Fabio Cannavaro. Tra i tanti aneddoti Supermario ne ha raccontato uno su Zlatan Ibrahimovic: "Quando mi allenai la prima volta con l'Inter avevo 16 anni. Mi ero fissato su di lui, anche perché mi sono girato e avevo Adriano, Cruz, ho pensato fosse uno scherzo. Mi sono fissato su di lui. Lui mi disse: "tu pensi di giocare qua? Ti fanno allenare oggi, poi te ne vai". Mi diceva sempre che ero scarso, ma è stato lui a dire a Mino Raiola che c'era uno più forte di lui. Ma mi diceva sempre lascia stare col calcio. Non faceva nulla in campo, anche se ci si allenava a 200 all'ora, poi diceva cambio la partita e via, gol. L'ho sempre guardato come un Dio, era impressionante".