Galliani: "Mi dimisi dopo l'arrivo di Barbara Berlusconi al Milan. Il presidente mi chiese di non farlo e io risposi 'Obbedisco'"

17.06.2022 17:40 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Galliani: "Mi dimisi dopo l'arrivo di Barbara Berlusconi al Milan. Il presidente mi chiese di non farlo e io risposi 'Obbedisco'"
MilanNews.it
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews

Nella lunga intervista rilasciata a Sette, settimanale del Corriere della Sera, Adriano Galliani, ex ad rossonero, ha raccontato cosa successe quando Berlusconi gli affiancò la figlia Barbara alla guida del Milan: "Mi dimisi. Potevo andare in Cina. Berlusconi mi chiamò la sera ad Arcore e io gli dissi che un Milan a due teste era ingestibile. 'Troverò una soluzione', mediò. Era il giorno in cui Alfano lasciò Forza Italia. E Silvio mi disse: 'Oggi mi ha lasciato Angelino, non puoi andartene anche tu'. Io risposi: 'Obbedisco', come un novello Garibaldi".