Golden Foot 2022, l'imperatore Terim insignito del Golden Foot Legend Award

30.09.2022 18:20 di Antonello Gioia  Twitter:    vedi letture
Fonte: Golden Foot
Golden Foot 2022, l'imperatore Terim insignito del Golden Foot Legend Award
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Fatih Terim è la prima delle quattro leggende selezionate dalla giuria del Golden Foot Legend Award: l'ex allenatore della Turchia e Icona del calcio mondiale metterà la sua impronta sulla famosa Champions Promenade del Principato di Monaco

La Commissione Golden Foot comunica che Fatih Terim sarà insignita del Golden Foot Legend Award: l'allenatore turco, punto di riferimento del calcio turco e internazionale, riceverà l'importante riconoscimento il 21 dicembre 2022, alla Cerimonia di Premiazione dei Campioni che sarà ospitata dal Grimaldi Forum di Montecarlo.

Il nome di Fatih Terim è legato da sempre al Galatasaray e alla nazionale turca, ma la sua lunga carriera è arricchita da due importanti esperienze in Italia alla guida di Fiorentina e Milan. Sono avventure significative perché hanno aiutato l'allenatore a far evolvere la propria filosofia calcistica. Dona infatti la parte migliore di sè al suo Paese dove diventa l'allenatore turco più vincente della storia: otto campionati nazionali, cinque Supercoppe turche e, in ambito europeo, una Coppa UEFA che l'Imperatore ha conquistato nel 1999- Stagione 2000 contro l'Arsenal di Arsenè Wenger.

Il Golden Foot è un prestigioso riconoscimento internazionale assegnato ogni anno dal 2003 al calciatore che si è distinto per qualità, prestazioni individuali e di squadra. Creato e organizzato dal Club Campioni del Mondo del Principato di Monaco, con il patrocinio del Principe Alberto II, il premio può essere vinto una sola volta. Per essere tra i candidati Golden Foot, gli atleti devono avere almeno 28 anni e ancora attivo. Il vincitore del Golden Foot Award entra nella Hall of Fame della storia del calcio, un'immortalità sancita dalle impronte che il campione lascerà sulla Champions Promenade sul lungomare del Principato di Monaco, luogo 'sacro' dove si può anche ammirare le impronte dei più grandi campioni di tutti i tempi.
La prima delle quattro leggende selezionate dalla Golden Foot Commission è Fatih Terim, che ha anche costruito le sue fortune di allenatore presso il capo allenatore della Turchia: il nome Fatih significa 'conquistatore' in lingua turca. Dopo un'esperienza triennale con la selezione Under 21, Terim è stato promosso alla guida della Nazionale maggiore, e il nuovo allenatore si è dedicato intensamente alla competizione, curando ogni aspetto dalla tecnica alla tattica all'alimentazione. Nel 1996 vince la sua prima storica qualificazione ad un campionato europeo, nel 2008 il suo nome è diventato una leggenda grazie al 3° posto nel campionato continentale in Austria e Svizzera, nel 2016 Fatih Terim è diventato un mito grazie alla terza qualificazione della Turchia ad un campionato europeo .